giovedì, Giugno 13, 2024
RSA di Cinisello Balsamo cura l’Alzheimer con il robot Hiro: superata la sperimentazione, ora altre strutture lo chiedono

La RSA Residenze del Sole di Cinisello Balsamo è stata recentemente presente al Forum della Non Autosufficienza e dell’Autonomia Possibile: gli operatori hanno presentato i risultati sorprendenti della sperimentazione del robot Hiro-Chan su alcuni pazienti del nucleo Alzheimer della struttura. 

La ricerca, condotta in collaborazione con il Dipartimento di Economia, Management, Istituzioni dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, dimostra che l’interazione con il robot stimola le reazioni emotive del malato e ne migliora le condizioni generali.

“La sperimentazione della doll-teraphy sui pazienti del nucleo Alzheimer ha portato risultati superiori alle nostre attese. Tanto che la prova è stata superata ed ora la presenza del robot Hiro-Chan nella nostra struttura sarà fissa”, afferma la direttrice della RSA Residente del Sole, Gianfranca Duca, che aggiunge: “La partecipazione al Forum ci ha consentito di far conoscere la nostra esperienza e di incontrare altri operatori delle RSA. Abbiamo accolto la richiesta di alcune strutture di estendere la sperimentazione di Hiro-Chan ad altre strutture, provando a costruire una rete per condividere esperienze ed opportunità”.

Obiettivo della sperimentazione è stato quello di analizzare l’impatto di Hiro-chan sul benessere psicofisico dei pazienti e dei loro caregiver. La bambolina robot, prodotta dall’azienda giapponese Vstone che esprime emozioni esclusivamente attraverso suoni, vocalizzandoli in base ai suoi stati emotivi, ha raggiunto risultati ragguardevoli. I riscontri sulla ricerca indicano un impatto significativo sul benessere dei pazienti, della loro qualità delle vita. Inoltre, la fiducia manifestata dai caregiver nei confronti del robot suggerisce che Hiro può essere considerato un valido supporto nel loro lavoro quotidiano.

Tags: , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Giugno 2024

Seguici:

INSTAGRAM

gruppo cap
elezioni 2024