martedì, Agosto 11, 2020
Reparto Pediatrico del Bassini in festa, per la seconda edizione del Teddy Bear Toss

Puntuale anche quest’anno in casa del CSC Sporting Milanino-ASD l’appuntamento con il Teddy Bear Toss, la partita di basket a scopo benefico arrivata in Italia dagli Stati Uniti, unione fra sport e beneficenza in cui durante la partita e al primo canestro, il giorno dell’Epifania, i piccoli spettatori ed i genitori dei giocatori, lanciano oltre le urla un orsetto in campo. Quello al quale erano stati affezionati per qualche anno ma che ora, ormai divenuti più grandi, possono regalare ad altri, trasmettendo loro la felicità che avevano condiviso con lui.  E come avvenuto lo scorso anno, i peluches raccolti sono stati destinati al reparto del dottor Guido Pellegrini, Primario di Pediatria dell’Ospedale Bassini di Cinisello Balsamo, e alla Responsabile di reparto dott.ssa Maria Grazia Trombini.

La mattina dell’11 febbraio lo staff dello Sporting Milanino, composto da Federico Meszely (allenatore e responsabile del settore Basket), Laura Rivolta (allenatrice e responsabile del settore Minibasket), Mirko Marsili (allenatore Minibasket) e Marko Mladjenovic (giocatore della prima squadra serie C), è arrivato puntuale nella sala giochi del reparto di Pediatria e ha svuotato, davanti agli occhi attoniti dei piccoli degenti, sacchi pieni di peluches che hanno così formato una montagna di animaletti di tutti i colori. Ma è proprio vero che dentro all’ospedale possono accadere questi miracoli ? Ebbene si: mentre i più piccoli si lanciavano dentro a quel cumulo morbido,  i ragazzi più grandicelli, che sapevano di questo arrivo,  hanno voluto contraccambiare la generosità loro dimostrata con un regalo: un bellissimo disegno che raffigura una racchetta da tennis, un canestro da basket e tante palline colorate, in onore dell’associazione donatrice, firmato dai bambini, le bambine, i ragazzi e le ragazze della scuola in ospedale. “Siamo arrivati con degli orsetti e ce ne siamo andati portando con noi una grande lezione di vita: un ragazzino, a nome di tutti, ci ha consegnato un biglietto che dice PUOI AVERE TUTTO IL TALENTO DEL MONDO, MA SE NON HAI CUORE NON HO BISOGNO CHE TU SCENDA IN CAMPO AL MIO FIANCO”, commentano commossi dal CSC Sporting Milanino-ASD.

 

 

Tags: , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Luglio 2020

Seguici: