lunedì, dicembre 10, 2018

Servizio 7 giorni su 7 e turni serali/notturni, ampliare e migliorare l’attività di controllo del territorio

“Il tema della sicurezza urbana va visto e affrontato come bene comune: tutelare i diritti inviolabili della persona, rafforzare la dignità sociale di ciascuno e la coesione sociale della comunità, mettere ognuno in condizione di vivere libero, rimuovendo gli ostacoli che ne limitano la dignità, il pieno sviluppo della persona e l’effettiva partecipazione alla vita sociale politica ed economica, come affermano gli articoli 2 e 3 della nostra Costituzione, che sono la bussola che ci ha guidato e ci guida nell’affrontare i temi della riorganizzazione della Polizia Locale”. A dichiararlo è il Sindaco con delega alla Polizia Locale, Dario Veneroni, che ha fortemente voluto, dando mandato al Comandante della Polizia Locale, l’ampliamento del servizio, prevedendo prestazioni in grado di coprire l’intera settimana (7 su 7) introducendo, seppur in modo saltuario, prestazioni serali/notturne. La riorganizzazione dell’orario di lavoro della Polizia Locale si aggiunge ai precedenti interventi di istituzione degli “agenti di quartiere” e della permanenza sul territorio nelle principali zone di Vimodrone. “L’obiettivo che ci poniamo – conclude Veneroni – è quello di migliorare le condizioni generali di sicurezza ed assicurare la legalità nel nostro comune”.

 

Tags: , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Novembre 2018

Seguici: