giovedì, Giugno 13, 2024
La Protezione Civile della Città Metropolitana in prima linea per l’alluvione in Emilia Romagna

La Protezione Civile della Città Metropolitana di Milano in prima linea nell’emergenza in Emilia Romagna. Già dalle prime ore, infatti, un primo gruppo di volontari è partito, con tempestività e determinazione, alla volta dei territori alluvionati per rispondere alle primissime necessità di soccorso ed evacuazione. Una squadra di soccorritori fluviali del CCV-MI (nello specifico del VPC PESCHIERA ODV, del GCVC CARPIANO e del GCVPC SAN DONATO MILANESE) si è raccordata dapprima a Bagnacavallo (RA) ai volontari di altre Province. Coordinati da Regione Lombardia, quindi, si sono diretti verso una delle aree colpite dal violento maltempo e dall’esondazione del fiume Lamone, nello specifico a Sant’Agata sul Santerno.

Da subito, i volontari, muniti di natante e carrello, si sono impegnati nel fornire assistenza, aiutando le persone che sono rimaste intrappolate dalle inondazioni o che necessitano di evacuazione immediata. A coordinare tutte le attività, raccordandosi anche con regione Lombardia, il Settore Protezione civile della Città metropolitana di Milano, in perfetta sinergia con gli enti del terzo settore.

 “La Città metropolitana di Milano è vicina alle popolazioni alluvionate dell’Emilia Romagna, ed è pronta a supportarle in questo momento di emergenz – afferma la Consigliera delegata alla Protezione civile dell’ente di area vasta, Sara Bettinelli -. Subito la nostra Protezione civile si è attivata su tutti i fronti: funzionari e funzionarie dell’ente al coordinamento, volontari in campo per garantire supporto, dimostrando di essere sempre in prima linea per rispondere tempestivamente alle emergenze non solo del territorio metropolitano, ma dell’intero Paese. Un grande impegno e una professionalità da parte di tutti gli attori coinvolti che rendono concreta la solidarietà e la vicinanza del sistema di Protezione Civile dell’area metropolitana a chi deve affrontare situazioni di difficoltà”.

Tags: , , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Giugno 2024

Seguici:

INSTAGRAM

gruppo cap
elezioni 2024