mercoledì, Novembre 20, 2019
Grande festa per i 45 anni della Croce Verde di Pioltello

“Non siamo ancora abbastanza stanchi per raccontarvi la nostra felicità e soddisfazione in esito alla splendida giornata di oggi!”. Inizia così la nota della Croce Verde di Pioltello a sottolineare la grande carica emozionale dell’anniversario. “158 persone con un cuore grande si sono ritrovati per dare risalto a questa nostra importante iniziativa. Vorremmo nominarli tutti uno ad uno per ringraziarli, nella diversità dei ruoli e dei compiti, perché hanno apportato il proprio contributo di competenze e di tempo e per rendere particolarmente significativa l’esercitazione di oggi – continua la nota della Presidente Adalgisa Carminati -. Ringraziamo il nostro CEFRA ANPAS Lombardia per averci sostenuto nella predisposizione e verifica di ogni dettaglio; il Gruppo comunale di Protezione Civile di Rodano ed il Gruppo comunale di Protezione Civile di Pioltello per essersi dedicati all’impegnativo allestimento degli scenari; le squadre dei soccorritori che hanno partecipato alla competizione Croce Bianca Milano sezione di Cernusco, Misericordia di Segrate, AVPS di Vimercate, VOS di Gorgonzola, Vignate Soccorso, Croce dell’Adda di Cassano e Amica Basilio; i giudici esterni che con il loro insindacabile giudizio hanno classificato scrupolosamente i concorrenti; le bravissime componenti del Gruppo truccatori di ANPAS Lombardia; gli istruttori che hanno affiancato i giudici nelle valutazioni; i nostri responsabili di scenario sempre attenti nel coordinamento del turnover di ogni ambulanza; i nostri assistenti accompagnatori che hanno vigilato per assicurare la corretta partecipazione di ognuno; le cavie che hanno simulato ciascuna la propria parte fingendosi feriti, soprattutto i bambini sono stati bravissimi e attentissimi; i Gruppi comunali di Protezione Civile (oltre a Pioltello e Rodano) di Cassina de Pecchi, Segrate, Melzo, Cernusco, Gorgonzola ed il gruppo cinofili K) di Vimodrone che con le loro specializzazioni sono intervenuti per rendere sicuri quei luoghi ambientati con pericolo.

Grazie anche alle Amministrazioni comunali di Pioltello e Rodano; a don Marco che ha consentito lo svolgimento dei festeggiamenti e delle premiazioni presso l’Oratorio di Limito; agli amici del Gruppo cucina Oratorio di Limito che ci hanno preparato un buonissimo rinfresco. Gli sponsor, credendo ancora una volta in noi ed in questa manifestazione, sono stati oltre ogni modo generosi: con i loro contributi abbiamo sostenuto ogni necessità e con i loro premi messi in palio sono stati consegnati ai vincitori preziosi presidi sanitari. Senza dimenticare i fotografi ed i tecnici dei droni che hanno raccolto i momenti più significativi del giorno che a breve saranno messi a disposizione sul nostro sito www.croceverdepioltello.it

Le redazioni dei giornali e dei siti on line che hanno dato rilievi e risonanza a questa iniziativa. Soprattutto grazie a chi non avete potuto vedere perché assistente per ogni necessità logistica – prosegue la nota della Croce Verde -. L’esperienza che ciascuno di noi ha vissuto, siamo certi, ha dato una ulteriore motivazione a molti per continuare ad essere un volontario e magari a qualcun altro di iniziare ad esserlo approfittando del prossimo corso per soccorritori con iscrizione in scadenza al 31 ottobre. La soddisfazione della nostra grande squadra della Croce Verde di Pioltello e, in particolar modo, del nostro gruppo di lavoro che ha progettato tutto, è proprio quello di essere riusciti appieno nell’intento di trasmettere passione ed emozione; è stato un forte impegno ed un lavoro indescrivibile; tuttavia, l’orgoglio di aver vissuto insieme questa esperienza, appaga ogni tipo di fatica”.

Tags: ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Novembre 2019

Seguici: