lunedì, dicembre 10, 2018

L’8 marzo scorso, alla presenza del Sindaco di Melzo, Antonio Fusè, dell’Assessora alla Cultura, Morena Arfani, del Responsabile Settore Cultura, Fabio Pessina, e del Presidente della Pro Loco di Melzo, Tiziana Tartaglia, si è tenuta la conferenza stampa per la presentazione della Fiera delle Palme, ovvero la più grande e attesa kermesse della Martesana che quest’anno propone una serie di eventi con spettacoli, animazione, gusti e sapori, sport, arte e cultura che coinvolgeranno i visitatori durante quattro giorni ricchi di emozioni. L’edizione 2018 si preannuncia come un evento di straordinaria importanza: un collegamento tra le tradizioni più antiche, con la reintroduzione dell’antica mostra del bestiame, e le espressioni artistiche più all’avanguardia. Giunta alla sua 399° edizione, la Fiera delle Palme, grazie all’impegno dell’ Amministrazione Comunale e al fattivo supporto di Pro Loco Melzo, si preannuncia come un evento di straordinaria rilevanza. Il mondo contadino, da cui nasce questa manifestazione, ritornerà a Melzo in una nuova veste, appositamente allestita nell’area Fiera e la mostra del bestiame tornerà nuovamente ad essere l’immancabile appuntamento della domenica mattina.
Le vie del centro storico si coloreranno di proposte commerciali, artistiche, artigianali e gastronomiche, capaci di soddisfare ogni desiderio, appagando grandi e piccini, giovani e meno giovani, con proposte coinvolgenti davvero per tutti. Le piazze e i luoghi culturali cittadini diventeranno palcoscenico anche per artisti di fama nazionale, in un susseguirsi di emozionanti e suggestivi spettacoli e show.

La cultura si esprimerà in tutte le sue forme visive, teatrali, musicali e tanto altro, tra spazi espositivi, comunali e luoghi di culto.
Il Sindaco Fusè dichiara: “Una bella novità della Fiera delle Palme 2018 è il ritorno dell’ esposizione del bestiame recuperando un’antica tradizione del territorio, inoltre abbiamo cercato un maggiore coinvolgimento e partecipazione delle associazioni, recuperato la centralità della piazza per sottolineare la bellezza del nostro centro storico e per rivitalizzare il commercio. Il programma offre anche un’ampia offerta culturale a beneficio non solo dei melzesi ma anche di tutti gli ospiti che visiteranno la città. Ampio spazio è stato dato all’intrattenimento per i giovani e per i più piccoli. Vi aspettiamo e buona Fiera delle Palme a tutti!”. E mentre tutto ciò prenderà forma, i cittadini e i visitatori diventeranno i veri protagonisti di questa kermesse che, da venerdì 23 a lunedì 26 marzo, renderà Melzo la meta più ambita e frequentata dell’intera area Martesana. L’Amministrazione Comunale si è unita a tutto il mondo delle associazioni – sociali, culturali e sportive – del commercio, delle imprese, e di realtà no profit per rendere la Fiera delle Palme di Melzo l’evento più coinvolgente dell’anno.

Tags: , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Novembre 2018

Seguici: