lunedì, dicembre 10, 2018
E’ operativo in Comune lo Sportello Lavoro Segrate

Lunedì 22 ottobre nell’area S@C – Servizi al Cittadino di via I Maggio ha aperto il nuovo Sportello Lavoro Segrate. Nato dalla collaborazione tra l’Amministrazione e AFOL Metropolitana, aiuterà i segratesi a orientarsi nelle proposte di lavoro presenti sul territorio e le aziende nella ricerca di personale. Gli impiegati esperti e qualificati di AFOL seguiranno i cittadini nel percorso di formazione e ricerca della professione. Lo Sportello dedicato ai soli residenti di Segrate, offrirà un servizio di orientamento attraverso colloqui e inserimento dei profili in una banca dati ad hoc, guiderà e offrirà supporto nella ricerca dell’occupazione anche rinviando gli utenti a servizi specialistici erogati da Afol Metropolitana, fornirà informazioni su contratti e incentivi all’occupazione e svolgerà un servizio di preselezione e di incrocio tra domande e offerte di lavoro.

“Il nuovo Sportello Lavoro che abbiamo aperto e presentato sabato a un incontro pubblico molto partecipato insieme ai dirigenti di Afol, vuole essere un punto di riferimento per i segratesi in cerca di occupazione o per le imprese del territorio che offrono posti di lavoro – commenta il sindaco Paolo Micheli -, anche in vista di nuove opportunità occupazionali delle aziende che si insedieranno in futuro in città”.

“Il personale dello Sportello Lavoro farà anche un’importante attività di marketing rivolta alle attività produttive operanti nella nostra città – conclude l’assessore alle Politiche attive del lavoro Viviana Mazzei -, finalizzata a rilevare i profili giusti da proporre alle imprese a seconda delle esigenze”. Lo Sportello, che nel primo giorno di apertura ha già preso i contatti con un centinaio di segratesi, è aperto il lunedì dalle 9 alle 13 con accesso libero; mentre il lunedì dalle 14 alle 17, il giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, il venerdì dalle 9 alle 13 solo su appuntamento inviando una richiesta all’indirizzo sportello.lavoro@comune.segrate.mi.it

Tags: , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Novembre 2018

Seguici: