giovedì, gennaio 17, 2019
Decidilo Tu, la prima fase si chiude con 38 progetti e oltre 10mila adesioni

Si è conclusa con un successo straordinario la prima fase di “Decidilo tu”, il bilancio partecipativo promosso dal Comune di Pioltello. “I dubbi e le perplessità che in molti avevano sulla capacità di Pioltello di comprendere  il significato di un Bilancio partecipativo sono stati spazzati via – ha commentato il vicesindaco e assessore al Bilancio Saimon Gaiotto -. I progetti arrivati sono tutti di qualità e promossi per soddisfare reali esigenze. La partecipazione compatta di scuole, associazioni, mondo dello Sport, comitati e anche semplici cittadini, unita alla straordinaria adesione alle proposte, confermano che Decidilo Tu è già ora un successo di partecipazione, anche nel confronto con esperienze analoghe. Ora l’appuntamento è con il voto di marzo e poi con la realizzazione dei progetti vincitori, come Amministrazione faremo il massimo perché tutto questo si svolga nel segno della massima partecipazione e concretezza”.

In meno di due mesi – da novembre al 23 dicembre – sono stati infatti presentati in Comune 38 progetti, suddivisi in tre ambiti: Scuola, 9 proposte; Ambiente e Mobilità, 13 proposte; e infine Cultura, Welfare e Sport, 16 proposte. Un volume di idee e progetti che hanno raccolto oltre 10mila adesioni, tra cittadini e city user con più di 14 anni, consegnate insieme alle proposte stesse o nelle urne dei 27 partecipa point, presenti in città. “Pioltello ancora una volta risponde e partecipa. Questa è la città che amo e che ero certa avrebbe accolto la nostra proposta – ha commentato la sindaca Ivonne Cosciotti – . Alla luce della straordinaria partecipazione a questa prima fase del bilancio partecipativo, posso dire con fierezza: “orgoglio pioltellese”!”.

Ora parte la fase di verifica di fattibilità tecnica, finanziaria e amministrativa delle proposte, da parte del Comune. Fase che si concluderà a gennaio, con l’elenco dei progetti ammessi, che saranno massimo 10 per ambito, in ordine di numero di sostenitori che hanno condiviso la proposta. Da febbraio, poi, i cittadini potranno conoscere nel dettaglio i progetti, attraverso il sito www.decidilotu.it, presentazioni pubbliche e materiale cartaceo. I progetti ammessi, saranno votati da cittadini e city user il 16 e 17 marzo in Comune, seggio per i non residenti, il liceo Machiavelli e altri punti in città, che saranno decisi nelle prossime settimane. Infine i progetti più votati potranno accedere a un tesoretto di 100mila euro per ognuno dei tre ambiti, fino a esaurimento delle risorse stanziate.

 

I progetti presentati

(In ordine cronologico di consegna in Comune)

Area Scuola

  • Giardini aperti. Proponente: Azienda speciale “Futura”
  • Scuola all’aperto. Proponente: Istituto comprensivo “Iqbal Masih” di Pioltello
  • Arte in città. Proponente: Giovani artisti di Pioltello
  • Finestre amiche. Proponente: Comitato Genitori Mattei – Di Vittorio
  • Su il sipario… si va in scena! – dedicato a Chicca Del Miglio. Proponente: Istituto comprensivo Di Mattei – Di Vittorio
  • Sicuramente Fuori-Classe. Proponente: Comitato genitori Mattei – Di Vittorio
  • La scuola oltre la siepe. Proponente: Comitato di quartiere di Limito
  • Bosco degli Esempi. Proponente: Fondazione Pertini ANPI Pioltello U.P.M. Segrate
  • Auditorium al Machiavelli. Proponente: I.I.S. Machiavelli.

 

Area Ambiente e Mobilità

  • Rugacesio in Cammino. Proponente: U. N. Enalcaccia, pesca e tiro. Circolo di Pioltello
  • Per – Corso della vita. Fontanile 2.0. Proponente: L’isola che c’è
  • Il gioco è un diritto. Il I parco giochi anche per diversamente abili. Proponente: Antonio Maselli
  • Anch’IO sono la Protezione Civile. Proponente: Gruppo comunale volontari di Protezione Civile Pioltello
  • Più vita in piazza. Proponente: Maurizio Trezzi
  • Percorso vita alla Besozza. Proponente: Comitato Quartiere Limito + associazione residenti Malaspina
  • Parchetto di piazza Giovanni XXIII. Proponente: Family & Friends
  • Il parco è vita. Proponente: A.A.P Ascoltami, Aiutami, Proteggimi
  • Noi ci saremo. Proponente: Volontari sezione di Pioltello Associazione Carabinieri ANC
  • Parco via Monza – via Venezia. Proponente: Giorgio Fallini
  • Parco giochi “Padre Giovanni Gadda”. Proponente: Nico Alberti
  • Percorso Vita Besozza II. Proponente: Antonio Felletti
  • Il Giardino della pensatrice. Proponente: Linda Sajetti.

 

Area Cultura, Welfare e Sport

  • L’auto della solidarietà e della disabilità per i cittadini di Pioltello. Proponente: Auser Insieme volontariato Pioltello
  • “Slegami”, nuove aree cani a Pioltello. Proponente: Amici a quattro zampe
  • Un parco per tutti a Limito. Proponente: Comitato di Quartiere Limito
  • Sport a scuola. Proponente: Istituto comprensivo “Iqbal Masih” Pioltello – sede centrale
  • Il giardino per crescere insieme. Proponente: Genitori Lilliput
  • Nuova Sala Civica di formazione al soccorso sanitario. Proponente: Pubblica assistenza Croce Verde Pioltello
  • Il Camper della Salute. Proponente: A.A.P. Ascoltami, Aiutami, Proteggimi
  • (im) Magazzini (amo) Solidarietà. Proponente: Associazione il Granello di Senape – Onlus
  • 33 Formiche. Proponente: Satellite siamo noi
  • Pedalando si impara. Proponente: Comitato genitori Mattei – Di Vittorio
  • Struttura per un utilizzo polifunzionale nell’area feste. Proponente: Circolo San Giuseppe – Amici della Sicilia
  • Calcetto San Giorgio Limito. Proponente: Polisportiva San Giorgio Limito
  • Investire nello sport, strumento migliore per educare e favorire l’integrazione. Proponente: Associazioni sportive F.C.D. Pioltellese 1967 e G.S.A. Pioltello
  • Piazza dello sport. Proponente: Basket Pioltello, Il Gabbiano, Sport Life, Insieme per lo sport
  • Spazi di Protagonismo. Proponente: Centro Politiche Giovanili
  • Una città di giochi e colori. Proponente: Vincenzo Faggiano.

 

Tags: , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Dicembre 2018

Seguici: