domenica, Agosto 25, 2019
Dall’8 giugno a Gorgonzola arriva il mercato contadino

Un progetto per promuovere uno spazio dedicato ai produttori agricoli, con attività di vendita diretta, per soddisfare le esigenze dei consumatori che vogliono acquistare prodotti che abbiano un legame con il territorio di produzione; dall’8 giugno Gorgonzola avrà un mercato contadino. Decisa dalla Giunta comunale la sperimentazione di un anno in collaborazione con Unica Terra, progetto di coltivazione diretta della Cooperativa NazcaMondoalegre, nato per essere esperimento di socialità, sviluppo e garanzia di filiere integrali e controllate al fine di proporre prodotti nel rispetto dell’ambiente e delle persone.

Il mercato contadino è un’opportunità in più per l’agricoltura di accorciare drasticamente i processi di filiera, garantendo al consumatore che il prodotto è fresco, senza trasformazioni né stress da trasporto. È la cosiddetta filosofia del km 0 che, nell’ambito di un percorso di rilancio dell’economia agroalimentare, vuole promuovere relazioni attraverso la consapevolezza del cibo locale di qualità. Per i cittadini è infatti l’occasione di avere, ogni sabato mattina, un contatto diretto con chi lavora la terra e può raccontare il proprio prodotto perché ne conosce storia e caratteristiche. Come consumatori si ha inoltre l’opportunità di essere maggiormente consapevoli del cibo che acquistiamo e mettiamo sulle nostre tavole, educandoci a saper distinguere la varietà dei prodotti che il mercato offre e a riconoscere che una corretta alimentazione passa dal consumo di prodotti di stagione.

«Promuovere prodotti biologici di filiera corta – ha dichiarato il vicesindaco Ilaria Scaccabarozzi – vede ogni cittadino coinvolto a sostenere il settore agricolo locale e il nostro territorio a vocazione agroalimentare attraverso un servizio di qualità “sotto casa”. Cominceremo con un banco che offrirà sempre verdura e frutta di stagione proveniente dal territorio, pasta, riso, farine e uova, ma la convenzione è aperta a tantissimi prodotti della tradizione contadina, per favorire l’adesione e la partecipazione dei produttori agricoli locali all’iniziativa». «Il mercato contadino – ha concluso Nicola Basile, assessore alla partecipazione dei cittadini e ai rapporti con i quartieri – vuole essere la possibilità di vivere i diversi quartieri della nostra città in maniera socialmente sostenibile, come occasione di incontro e stimolo dell’aggregazione cittadina, perché una migliore qualità della vita passa anche dalla costruzione di buone relazioni». Il “Mercato contadino di Gorgonzola” avrà luogo ogni sabato mattina, dalle ore 8.00 alle 13.00 in sei zone della città a rotazione mensile: piazza Italia, via Sondrio (angolo via Lodi), piazza De Gasperi, piazza Giovanni XXIII (angolo via Colombo), piazza Bach e piazza don Milani. Attivo da giugno 2019 a maggio 2020 sarà sospeso in prossimità delle festività solo nelle seguenti giornate: 17 agosto, 23 novembre e 28 dicembre 2019; 4 gennaio e 25 aprile 2020.

Tags: , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Luglio 2019

Seguici: