lunedì, Luglio 22, 2019
Con l’adesione a SMART METERING: arrivano i contatori dell’acqua intelligenti

Segrate aderisce a SMART METERING. Si tratta di un progetto pilota attivato da CAP Holding che prevede l’introduzione di contatori intelligenti in grado di rilevare a distanza e telecontrollare la fornitura di acqua in una zona definita «distretto», di dare informazioni sull’efficienza e sul risparmio energetico in un’area omogenea, le portate in ingresso, le pressioni, l’indicazione di perdite, i consumi degli utenti ed eventuali altri parametri significativi per la qualità delle acque distribuite (pH, Conducibilità, analisi in linea).

Rispetto a quelli tradizionali, i contatori intelligenti rappresentano uno strumento più preciso per misurare in maniera affidabile e accurata i consumi energetici effettivi, fornendo anche informazioni sul reale tempo di utilizzo. Questa tecnologia rende possibile la regolazione individuale dei consumi, la loro ottimizzazione e la razionalizzazione degli sprechi. I vantaggi per l’utente sono innegabili e si misurano appunto in termini di maggior trasparenza e valutazione puntuale e immediata dei consumi.

A2A Smart City, incaricata della gestione del progetto, ha chiesto al Comune di effettuare un test sulla funzionalità e adattabilità dei contatori. In città ne saranno installati sette e, precisamente, nei centri civici di San Felice e Novegro, al centro Verdi, al CDD di via Manzoni, nella sede ATS di via Amendola e nell’edificio di via Redecesio 2. Il test avrà la durata di tre mesi, durante i quali saranno determinate le posizioni puntuali e verificata la funzionalità dei sensori, valutandone l’utilità e l’efficienza. Il tutto per definire servizi per i cittadini da inserire nell’atto di concessione da stipularsi al termine della fase sperimentale. Servizi che puntino all’efficienza energetica e alla riduzione dei consumi attraverso informazioni aggiornate, tali da consentire a ciascuno di regolare il proprio consumo.

A oggi sono già stati aggiornati più di 4.000 contatori nei comuni di Cinisello Balsamo, Bareggio e Pioltello, mentre è stata ultimata l’installazione dei rilevatori adattati nei comuni di Peschiera Borromeo, Settala, Carpiano, Mediglia, Pantigliate, Trebiano e Besiate.

Tags: , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Luglio 2019

Seguici: