sabato, Ottobre 16, 2021
Cittadini protagonisti delle azioni di cura, gestione e rigenerazione dei beni comuni

Al fine di aumentare la partecipazione dei cittadini e delle cittadine di Gorgonzola sia a processi gestionali sia ad attività che generino opportunità per sperimentare un sistema di Beni Comuni capace di mettere al centro le dinamiche della città, la collaborazione tra i suoi abitanti, siano essi singoli o gruppi, con il Comune di Gorgonzola, l’Amministrazione Comunale ha approvato l’applicazione sperimentale dei Patti di collaborazione per approdare a uno schema di “Regolamento per la gestione condivisa dei Beni Comuni”. Questa buona pratica, di recente istituzione, è uno strumento innovativo di collaborazione tra la cittadinanza e la Pubblica amministrazione che permette ai cittadini di usufruire di un’occasione in più per dimostrare cura e appartenenza alla propria Comunità condividendone l’impegno.

CHE COSA SONO I BENI COMUNI? – Sono beni materiali o immateriali condivisi che i cittadini e l’Amministrazione comunale ritengono importanti per il benessere individuale e collettivo, la coesione sociale, gli interessi per le generazioni future e per l’attuazione di politiche di Welfare Generativo e di comunità.

CHE COSA SONO I PATTI DI COLLABORAZIONE? – Sono strumenti innovativi, flessibili e temporanei, che fanno da cornice legale per pratiche sociali informali in cui Pubblica Amministrazione e cittadini lavorano alla pari sugli obiettivi da raggiungere nell’interesse generale che è la cura dei beni comuni.

LE FORME DI COLLABORAZIONE – La tipologia delle ATTIVITÀ spazia dalla “cura”, alla “gestione condivisa”, sino alla “rigenerazione”, in relazione a una graduale maggiore intensità del rapporto di collaborazione. Cura: è l’intervento per la conservazione, la manutenzione e l’abbellimento dei beni comuni urbani che favorisce l’integrazione e rafforza i legami di comunità. Rigenerazione: è un intervento a beneficio collettivo di recupero e trasformazione dei beni comuni, con caratteri di inclusività, integrazione e sostenibilità, anche economica. Gestione: è un’attività che garantisce nel tempo, l’efficacia e la sostenibilità anche economica, degli interventi di cura e rigenerazione. Il Comune contribuisce alle attività di collaborazione con proprie risorse materiali e personali senza conferire risorse finanziarie. A titolo esemplificativo, le proposte di collaborazione possono riguardare i beni:
• materiali: strade, piazze, portici, aiuole, parchi, aree verdi, aree scolastiche, edifici pubblici                                                                                                                      • immateriali: inclusione e coesione sociale, educazione, formazione, sensibilizzazione civica, cultura, sostenibilità ambientale, riuso e condivisione
• digitali: siti, applicazioni, social, alfabetizzazione informatica.

CHI PUÒ PROPORRE FORME DI COLLABORAZIONE? – I cittadini singoli o associati, o i gruppi di natura informale, o le associazioni che desiderino offrire, volontariamente e gratuitamente, competenze e risorse a beneficio della comunità. Il Comune e i cittadini si alleano per condividere la responsabilità dei beni comuni della città.

PRESENTA LA TUA IDEA PER LA CITTÀ – La partecipazione è aperta a tutti. I soggetti disponibili dovranno presentare domanda per la cura/rigenerazione/gestione in forma condivisa dei beni comuni finalizzata alla stipula di un patto di collaborazione attraverso l’apposito modulo allegato al presente avviso. Le proposte saranno valutate ogni quattro mesi, nel caso di risposta positiva sarà steso un Patto di Collaborazione, nel caso, invece, di esito negativo saranno presentate le ragioni del diniego. Presentazione delle domande: presso lo Sportello Polifunzionale “Città in Comune” – p.zzetta Ripamonti; via e-mail a gorgonzolapartecipa@comune.gorgonzola.mi.it La prima sessione di valutazione sarà il 14 ottobre 2019. Per informazioni e chiarimenti contattaci a gorgonzolapartecipa@comune.gorgonzola.mi.it

 

 

Tags: ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Ottobre 2021

Seguici: