giovedì, Maggio 28, 2020
Cernusco 2020, calcio d’inizio: un anno all’insegna dei valori dello Sport

Cernusco sul Naviglio (Mi), 30 gennaio 2020 – Il conto alla rovescia iniziato lo scorso settembre è finalmente terminato: il palinsesto degli eventi di Cernusco Città Europea dello Sport 2020 è stato svelato oggi nel corso di una conferenza stampa.  Il calendario di appuntamenti, che si sta ancora arricchendo con nuove proposte, rappresenta solo una parte della progettualità di Cernusco2020, molto più ampia in termini di contenuti e ristrutturazione degli impianti sportivi, a segnare la vita e la storia di un’intera comunità. “Fin da quando era ancora un sogno – ha dichiarato il Sindaco di Cernusco sul Naviglio Ermanno Zacchetti -, abbiamo sempre immaginato il progetto di Cernusco2020 come un’opportunità collettiva: lo sport che si trasforma in un bellissimo ed efficace ‘pretesto’ per mettere in circolo valori positivi, anche attraverso la sua pratica; un’esperienza da vivere tutti insieme che diventa un futuro ricordo comune; uno sguardo di fiducia in avanti; un momento di valorizzazione della nostra città e del territorio della Martesana tutta. Proprio come l’assaggio che abbiamo avuto negli scorsi mesi, a partire dalla Festa dello Sport XL di settembre 2019 al Parco dei Germani, quando oltre seimila persone hanno iniziato insieme a noi il conto alla rovescia verso questo anno speciale’. Dopo la Cerimonia di inaugurazione dello scorso 11 gennaio con lo show sulla pista del ghiaccio e la simbolica consegna alla città della bandiera ricevuta al Parlamento Europeo di Bruxelles, si entrerà nel vivo dal 3 al 9 febbraio con la prima edizione del Fair Play Festival. Nato da una collaborazione tra ASO’ Cernusco, ideatore e organizzatore, e il Comune di Cernusco sul Naviglio, il festival proporrà a tutta Italia belle storie e messaggi positivi attraverso 14 eventi di cultura, cinema e teatro, tutti ad ingresso gratuito, e grazie a 20 famosi ospiti di sport giocato e raccontato.

Marzo sarà come sempre il mese della Fiera di San Giuseppe, quest’anno arricchita da ulteriori contenuti sportivi al fianco del tradizionale ‘Giro delle quattro piazze’: la nuova Sala Consiliare, ad esempio, sarà aperta al pubblico per l’esposizione di memorabilia tra cui il Trofeo ‘Amore Infinito’ assegnato al vincitore del Giro d’Italia. Nelle settimane precedenti, gli eventi di Futsal Day, Torneo di Judo e Rugby nei Parchi.

Ad aprile sarà protagonista ‘lo sport per tutti’ con il weekend ‘Tutti in campo – lo sport come pratica di inclusione’: due giorni dedicati allo sport inclusivo organizzati dalle associazioni del terzo settore del tavolo ‘Ciake si gira’ coordinati dai Servizi sociali. E dopo le conferenze sugli stili di vita sani e le gare regionali di tiro con l’arco, Cernusco sul Naviglio accoglierà il Grand Motor Trail, il tour di Aces Europe che collega le città europee dello sport portando nelle piazze e negli istituti scolastici momenti di confronto con i campioni.

Nei mesi di maggio e giugno Cernusco sul Naviglio ospiterà eventi davvero indimenticabili. Sabato 16 maggio, il passaggio e la sosta in città della 1000Miglia storica, nella tappa da Parma a Brescia. Domenica 17 maggio la XXIV edizione della Maratona del Naviglio. E domenica 31 maggio l’attesissima partenza dell’ultima tappa della 103^ edizione del Giro d’Italia di ciclismo, la cronometro Cernusco sul Naviglio – Milano. Senza sosta si proseguirà poi il weekend seguente, con la 16^ edizione del Milano Rugby Festival preceduto dal torneo regionale under 12 per finire dal 17 al 20 giugno con il Campionato Europeo Parahockey a squadre.

Grandi eventi che grazie alla collaborazione con gli istituti scolastici, le associazioni cernuschesi e il tessuto commerciale, andranno ben oltre il loro svolgimento sportivo, ‘invadendo’ altri spazi e altri tempi della città. “Gli eventi contenuti nel calendario presentato oggi – ha sottolineato l’Assessore allo Sport, Grazia Vanni – in un’alternanza di avvenimenti davvero straordinari al fianco di appuntamenti consolidati negli anni dal movimento sportivo cernuschese, sono solo una prima importante parte delle azioni già confermate all’interno di un palinsesto di settimana in settimana sempre più ricco”.

Cernusco2020 ha messo in circolo molta energia in città e differenti realtà si stanno ulteriormente facendo avanti con idee, disponibilità e sostegni, sentendosi protagonisti attivi a servizio con orgoglio del proprio territorio: per questo la seconda parte dell’anno, i cui contenuti si stanno consolidando in questi mesi, si svilupperà attraversando altrettanti momenti significativi come ad esempio l’inaugurazione dello Stadio ‘Gaetano Scirea’ al termine dei lavori di riqualificazione e l’11^ edizione della Festa dello Sport, entrambi a settembre, al fianco di attesi eventi che tradizionalmente arricchiscono il palinsesto sportivo autunnale. Per sostenere questo sforzo organizzativo, il Comune di Cernusco sul Naviglio ha pubblicato una manifestazione d’interesse per offrire la possibilità a realtà economiche e commerciali di sostenere, finanziariamente o con servizi in un’ottica di responsabilità sociale e di ritorno d’immagine, un progetto come quello di Cernusco2020 capace di contribuire concretamente a far crescere una comunità. Ad oggi hanno già aderito BCC Milano, Gruppo CAP, SoloMio e Confcommercio – Mandamento di Melzo.

“Il senso di appartenenza a una comunità, le relazioni con gli altri, il rispetto delle regole e il legame con il territorio sono valori caratterizzanti non solo dello sport, ma anche dell’attività sociale di una Banca Cooperativa – ha dichiarato Giovanni Maggioni, Vice Presidente di BCC Milano, presente alla conferenza stampa -. Crediamo fortemente nel valore educativo dello sport e sosteniamo ogni anno circa 200 associazioni sportive con particolare riguardo per i settori giovanili. Siamo quindi felici di offrire la nostra collaborazione al Comune di Cernusco sul Naviglio in un anno così speciale: la nostra Banca è parte attiva nella vita della comunità locale per questo desideriamo essere in prima linea anche nel sostegno alle iniziative del Progetto “Cernusco città europea dello sport 2020”.

“Ritengo importante che Gruppo Cap sostenga il Comune di Cernusco sul Naviglio in questa importante iniziativa perché ne condivide spirito e valori – ha fatto sapere il Presidente di  Gruppo Cap Alessandro Russo -. La promozione dello sport quale strumento di salute, integrazione, educazione e rispetto è da sempre un nostro obiettivo, perseguito anche attraverso il progetto ‘Valori in campo’ che negli anni ha coinvolto le associazioni sportive di Città Metropolitana con attività di sponsorizzazione che abbracciano dalle prime squadre alle giovanile di decine di squadre coinvolgendo più di 9mila ragazzi del territorio milanese. Insieme allo sport, c’è poi il tema dell’ambiente e del rispetto delle risorse, sul quale lavoreremo insieme al Comune di Cernusco per un progetto di compensazione di emissioni di CO2 prodotte dagli eventi che saranno organizzati sul territorio”.

“Aderire al progetto Cernusco2020 per un’azienda come la nostra è motivo di orgoglio, essendo da anni sul territorio e appartenendo a questa comunità – ha detto Ivan Mariani, fondatore di SoloMio, presente oggi -. Applicare le nostre conoscenze tecniche a questo progetto ha voluto dire per noi realizzare una vera e propria scultura luminosa celebrativa che oggi è posizionata in piazza Unità D’italia, prossimamente in altri luoghi della città, e che ‘colorerà’ questo anno così importante, lasciando anche un’eredità per il futuro”.

“Come è facile intuire – ha concluso il Sindaco, Ermanno Zacchetti – la realizzazione di un anno eccezionale come questo, che si aggiungerà e si integrerà con la consueta ricca vitalità della città, non sarebbe ipotizzabile e non avrebbe senso senza il fondamentale coinvolgimento e contributo di ogni parte della comunità, compreso quello delle associazioni di ogni ambito e dei loro volontari, degli istituti scolastici, degli oratori, delle imprese e dei commercianti, delle forze dell’ordine e della polizia locale, della protezione civile e, non da ultimo, della macchina comunale. A ciascuno va fin d’ora il mio il più grande ringraziamento: a Cernusco sul Naviglio la vita è il nostro sport preferito e questo anno che ci apprestiamo a vivere insieme vuole esserne una splendida testimonianza”.

Tags: , , , , , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Maggio 2020

Seguici: