giovedì, Giugno 13, 2024
Casa Famiglia: conclusa la prima edizione delle Olimpiadi Senior

“Non è mai troppo tardi per essere attivi e, soprattutto, sentirsi vivi. La proposta delle Olimpiadi Senior, una novità per la Casa Famiglia di Cormano, ha certamente colto nel segno, creando una nuova esperienza condivisa che va nella direzione del ‘Progetto Vita’ che da sempre caratterizza l’approccio di Fondazione Mantovani. Un ringraziamento particolare a tutto lo staff della struttura, oltre che ai numerosi volontari che hanno collaborato”. Così ha dichiarato Marinella Restelli, referente per i progetti animativi, commentando la chiusura della prima edizione delle ‘Olimpiadi Senior’, presso la struttura socio sanitaria di Cormano.

Pallacanestro, Bowling, Staffetta, Giochi d’acqua con cerchi e palla, prova a circuito e infine il gioco delle caselle. Queste le discipline che hanno coinvolto i Residenti, trasformando la Casa Famiglia in una sorta di piccolo Villaggio Olimpico in cui gli anziani si sono calati con piacere nella parte degli atleti. Non sono neanche mancate le attività preparatorie, promosse presso la palestra della RSA in occasione della Giornata Mondiale della Fisioterapia, con il supporto dei fisioterapisti di struttura

“E’ risaputo quanto sia importante per le persone anziane accostare un buon allenamento fisico, a quello della sfera cognitiva. In questo modo – precisa Valeria Gambino, coordinatrice della Casa Famiglia – si raggiunge quel concetto di benessere psicofisico, che si sviluppa e cresce grazie ad esperienze aggregative come questa. Questa iniziativa che rientra nel progetto ‘Aria Aperta’ ci conferma come, ad ogni età e in ogni circostanza, si possa rimanere attivi e autonomi. Si è trattato di un grande momento di festa oltre che un ulteriore passo prezioso verso quella serenità e quel desiderio di quotidianità che da tempo portiamo nel cuore”.

Tags: , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Giugno 2024

Seguici:

INSTAGRAM

gruppo cap
elezioni 2024