sabato, Ottobre 16, 2021
A Gorgonzola inaugurata un’altra colonnina di ricarica elettrica targata Cogeser Energia

Martedì 21 settembre 2021 il sindaco di Gorgonzola, Angelo Stucchi, haufficialmente inaugurato la colonnina di ricarica elettrica realizzata da COGESER Energia invia Italia 62, davanti al municipio storico. L’impianto, già funzionante da alcune settimane, ha ricevuto una calda accoglienza dalla cittadinanza, tanto è vero ha già registrato 46 ricariche per un totale di circa 600 kWh. Considerando un consumo medio tra 6/7 km per kWh, possiamo conteggiare che le ricariche hanno permesso una percorrenza di oltre 4000 km in elettrico. A fianco del sindaco l’amministratore unico di COGESER Energia, Lino Ladini. Dopo il taglio del nastro, i presenti hanno potuto assistere ad alcune dimostrazioni pratiche sull’uso del punto di ricarica.

Per il Comune di Gorgonzola si tratta di un nuovo passo verso la mobilità sostenibile e la riduzione delle emissioni rispettando i contenuti dell’Agenda 2030 che ha tra i suoi obiettivi un effettivo efficientamento energetico per contrastare il cambiamento climatico globale. Per il Gruppo COGESER la stazione di Gorgonzola è un ulteriore tassello del Progetto SMARTesana, un percorso per trasformare il territorio dell’Adda-Martesana in una “smart land”, a partire proprio dalla mobilità elettrica. Al momento gli impianti di ricarica targati COGESER Energia sono 7, tra provincia di Milano e di Bergamo, di cui 3 in Comuni soci. Sono prossime all’apertura altre 3 stazioni in Martesana, tra cui una nel Comune socio di Inzago. Nel 2020 le auto che si sono ricaricate sulla rete di COGESER Energia hanno percorso un equivalente di oltre 20.000 chilometri in elettrico.

Angelo Stucchi: “La mobilità elettrica rappresenta il futuro per la vivibilità delle nostre città.” – “Questa colonnina di ricarica – ha dichiarato il sindaco Angelo Stucchi – è segno del nostro impegno per l’ambiente e il clima con la sottoscrizione da parte di Gorgonzola del Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia perché ci permette di fare un ulteriore e concreto passo nella direzione dello sviluppo sostenibile, offrendo un nuovo servizio ai cittadini che hanno scelto e sceglieranno questa fonte energetica per i muoversi nel territorio”.

Lino Ladini: “Facciamo da apripista per rendere smart l’Adda-Martesana” – “Gorgonzola è il secondo Comune socio di Cogeser, dopo Melzo, a sposare la mobilità elettrica – ha spiegato Lino Ladini, Amministratore Unico di COGESER Energia – La nostra intenzione è quella di proseguire con il nostro Progetto SMARTesana, che ci vede mettere a disposizione delle amministrazioni, socie e non, le nostre competenze per una crescita sostenibile e uno sviluppo smart del territorio, anche alla luce delle recenti indicazioni giunte dal Pnrr”.

Tags: , , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Ottobre 2021

Seguici: