lunedì, dicembre 10, 2018

E’ stata presentata in Comune la nuova stagione del Teatro Vittoria di via Monte San Michele 150, che torna ad avere un riferimento teatrale di grande qualità artistica. A partire dal 15 settembre ci sarà una nuova stagione con tantissimi appuntamenti e spettacoli musicali, commedie e tragedie. Artefici della rinascita di questa struttura sono Mirko Lanfredini, direttore artistico e cogestore del teatro e responsabile della scuola d’arte drammatica “Teatro della Verità” di Via Leopardi e Francesco Colosimo, anche lui direttore artistico e cogestore della struttura e responsabile della compagnia teatrale Cabriole. In accordo con la parrocchia e in particolare con Don Gianni Pauciullo, ci sono stati importanti lavori di ristrutturazione nella sala che può contare 240 posti a sedere. I responsabili del teatro hanno lavorato in questi mesi per offrire una variegata rassegna teatrale di qualità, oltre a fornire lo spazio e supporto ad attività di teatro amatoriale, teatro per ragazzi e concerti.

“Siamo orgogliosi di aver creduto nella rinascita del Teatro Vittoria – commenta Mirko Lanfredini – con la prima stagione teatrale professionistica in una sala completamente ristrutturata. Il teatro punta a coinvolgere qualsiasi tipo di pubblico, dai bambini agli anziani, passando per le famiglie. Abbiamo fatto un grande investimento perchè crediamo nella cultura e nell’arte e vogliamo diffonderle in un momento in cui altre strutture chiudono, noi investiamo e siamo fieri di andare controcorrente. Un ringraziamento speciale va alla vicepresidente del Teatro della Verità Noemi Schiavone e ai miei allievi che tanto si stanno impegnando a supporto di questa avventura. Grazie inoltre a Paola Ranzini, Alessio Contini e Chiara Marzetta della compagnia Cabriole”. “Siamo felici di dare nuova vita al Teatro Vittoria – commenta Francesco Colosimo – e di avere una casa per poter sperimentare linguaggi e racconti da offrire al pubblico. Crediamo di poter dare una nuova linfa culturale a Sesto San Giovanni, con un punto di riferimento con una compagnia di giovani e professionisti in grado di spaziare tra vari stili teatrali. Vogliamo farci conoscere e far diventare il teatro un luogo di socialità e di attrazione culturale”

“La rinascita del Teatro Vittoria porterà un valore aggiunto a Sesto San Giovanni – commenta Alessandra Magro, assessore alla Cultura. Siamo stati molto felici di collaborare con i responsabili e di offrire il nostro supporto al loro progetto, anche nei prossimi mesi garantiamo il nostro appoggio perchè è importante sostenere chi investe in cultura e crea spazi aperti alla città”. “Avevo visitato il teatro pochi mesi dopo essermi insediato e pensavo fosse un peccato che non avesse il giusto risalto e una prospettiva artistica. In pochi mesi – commenta Roberto Di Stefano, Sindaco di Sesto San Giovanni – si è creata questa opportunità e sono veramente grato ai nuovi cogestori per il loro progetto, per la professionalità e passione che hanno e per l’entusiasmo che sapranno dare, dal punto di vista culturale, alla nostra città. Sesto San Giovanni avrà un teatro con una programmazione veramente interessante e di qualità. Collaboreremo sicuramente in futuro per iniziative aperte ai sestesi”

Tags: , , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Novembre 2018

Seguici: