domenica, Agosto 25, 2019
Cusano Milanino: Centrodestra unito per Valeria Lesma Sindaco

Valeria Lesma è la candidata Sindaco di Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia. Una candidatura unitaria per il Centrodestra che potrà contare anche sul sostegno di una lista civica che proprio in questi giorni sta definendo la sua costituzione. Siamo convinti che la nostra città abbia bisogno di una persona che sappia riaprire un dialogo con le tante forze sociali e produttive del nostro territorio, in grado di valorizzare l’impegno che quotidianamente uomini e donne del nostro volontariato mettono al servizio della nostra comunità. E con Valeria Lesma abbiamo condiviso un’idea di città che sa ascoltare, che sia vicina alle famiglie, che sappia programmare la riqualificazione del patrimonio comune. Una Cusano Milanino dove i cittadini si sentano sempre più sicuri e tutelati”, si legge in una nota della coalizione.

Avvocato, madre di due bambine, Valeria Lesma è già stata assessore comunale e capogruppo in Consiglio Comunale. La sua storia personale e l’esperienza politica maturata rappresentano un valore per la coalizione che punta sulla sinergia di persone che amano impegnarsi per la nostra città. “Sono onorata del sostegno e della condivisione che tutti i partiti del centrodestra hanno dimostrato sulla mia candidatura – commenta Valeria Lesma – e ringrazio tutti per la fiducia che hanno riposto sulla mia figura. Siamo peraltro consapevoli che questo è solo l’inizio di un cammino che intraprendiamo per la nostra nuova Cusano Milanino. Nuova perché nel prossimo mandato dobbiamo tutti insieme lavorare a una città che sappia guardare avanti, che inizi a realizzare la città del futuro e allo stesso tempo dia risposte alle esigenze di oggi. Sento la responsabilità di questa candidatura ma è forte il desiderio di dare un contributo alla città in cui sono nata e in cui da sempre vive la mia famiglia. Sono sempre stata orgogliosa di essere cusanese e voglio condividere questo sentimento con i miei concittadini di oggi e di domani. Vogliamo un Comune aperto, che sappia ascoltare, che sappia accompagnare idee e progetti per il bene comune. E vogliamo ripartire da quel patrimonio umano e sociale che sono le nostre associazioni, la vera spina dorsale della nostra comunità. Mi auguro di poter incontrare più persone possibili in questa campagna elettorale, e che in ogni casa di Cusano Milanino possa arrivare il nostro messaggio che è quello di una città aperta all’innovazione, che sa prendersi cura degli spazi pubblici, che crei luoghi e occasioni di incontro per i giovani e le persone più avanti negli anni. Possiamo farcela se sapremo mettere al centro quel NOI che sa unire e non esclude nessuno”.

Tags: ,

1 Commento

Gloria Berté 20 Maggio 2019 at 21:05

Abito a Cusano e vorrei saper come vi ponete di fronte alla metrotramvia che dovrebbe collegare Bresso a desio. Grazie

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Luglio 2019

Seguici: