giovedì, Giugno 13, 2024
CEM Ambiente sperimenta a Cologno la raccolta della plastica con un mezzo elettrico al 100%

RENAULT TRUCKS ha consegnato la scorsa settimana a CEM Ambgiente un D Wide Z.E 100% elettrico allestito con compattatore. Il mezzo è stato integrato nella flotta veicoli dell’azienda e per le prossime tre settimane verrà impiegato per la raccolta e il trasporto della plastica all’interno del comune di Cologno Monzese. Già da sabato 29 gennaio il compattatore elettrico gira nelle vie di Cologno.

“CEM Ambiente è sempre disponibile e interessata a sperimentare progetti innovativi in grado di migliorare la qualità e la sostenibilità del suo servizio rivolto ai Comuni soci. La collaborazione con Renault Trucks va esattamente in questa direzione”, conferma Paolo Grassi, Direttore Tecnico CEM Ambiente.

Renault-trucks.it Il D Wide 100% elettrico percorrerà circa 60 km al giorno servendo un percorso urbano nelle vie di Cologno Monzese. L’assenza totale di rumorosità rende questo veicolo particolarmente idoneo per il ritiro dei rifiuti in città anche nelle prime ore del mattino. Fatta la sperimentazione, CEM Ambiente farà le valutazioni in merito all’efficacia del mezzo nel servizio operativo dei suoi Comuni.

La riduzione delle emissioni di CO2 è oggi una priorità e molte città stanno adottando normative ambientali sempre più rigorose. Renault Trucks attinge alla propria esperienza per offrire soluzioni di trasporto sostenibili adatte a molteplici attività e propone ai clienti un primo approccio reale al prodotto elettrico mettendo a disposizione veicoli allestiti da impiegare in condizioni di quotidiano utilizzo.

Il passaggio dalle basse emissioni alle zero emissioni non è semplice e immediato e le aziende,
come anche i gestori delle flotte, si trovano ad affrontare scelte complesse spesso non legate
unicamente al semplice veicolo. Consapevole di questa difficoltà Renault Trucks si propone alle
aziende come un valido partner non solo nel fornire il camion elettrico ma anche nel garantire una
specifica formazione di prodotto e di guida, sia agli autisti che ai responsabili parco, e un
affiancamento costante durante il periodo d’utilizzo del veicolo per garantire un supporto costante
e una risposta sia alle richieste tecniche sia a quelle legate alle infrastrutture di ricarica.

Tags: , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Giugno 2024

Seguici:

INSTAGRAM

gruppo cap
elezioni 2024