martedì, 28 Gennaio, 2020
Bilancio partecipato: i risultati del voto

La prima edizione del Bilancio partecipato del Comune di Cusano Milanino è arrivata al momento cruciale: lo scorso 10 dicembre si è infatti conclusa la fase di voto. Ecco i risultati. Sono 684 le persone che hanno espresso la propria preferenza. Più votato è risultato il progetto ‘La biblioteca per tutte le stagioni e MAD – mostra archivio documentale, con 261 voti; al secondo posto è risultato il progetto In bici nei parchi, con 161 voti; al terzo posto, il progetto Sport nei parchi per i giovani di Cusano, con 140 voti; seguono poi i progetti Torniamo a scuola, 86 voti, e Rinasce la Bressanella, con 36. I risultati della votazione saranno presentati dalla giunta in occasione del consiglio comunale che si terrà il prossimo 20 dicembre.

Con il Bilancio partecipato, il Comune di Cusano Milanino ha messo a disposizione 100.000 euro per realizzare progetti pensati e scelti dai cittadini. Ricordiamo qui le tappe principali del percorso. La prima è stata la fase di Ascolto. In questa fase, che si è svolta tra maggio e giugno, le cittadine e i cittadini sono stati invitati ad esprimere bisogni e proposte che sono poi stati raccolti e sottoposti a una verifica di pre-fattibilità da parte del Comune. La seconda è stata la fase di elaborazione dei progetti: in questa fase un gruppo di volontari ha elaborato, con il supporto dei tecnici comunali, cinque proposte che cercavano di rispondere il più possibile ai bisogni espressi dai cittadini. Si è quindi aperta la fase di voto, rimasta aperta dal 22 ottobre al 10 dicembre. È stato possibile votare tramite una piattaforma online che ha consentito a ciascun cittadino di votare un solo progetto.

L’amministrazione comunale rivolge un sentito ringraziamento ai tanti cittadini che si sono generosamente prestati agli incontri di discussione, allo sviluppo dei progetti e a quanti hanno espresso il proprio voto. Il numero di votanti in rapporto agli aventi diritto è in linea con le esperienze dei comuni italiani. Tutte le proposte hanno costituito una importante contributo alla comprensione delle esigenze della cittadinanza ed una indicazione per le future azioni da intraprendere da parte del Comune. Nelle prossime settimane il Comune sarà impegnato a realizzare la progettazione esecutiva del progetto vincitore e dovrà compiere tutti i passaggi amministrativi necessari a tradurre l’idea-progetto in un intervento concreto. Sarà inoltre uno specifico impegno del Comune quello di informare periodicamente i cittadini sullo stato di avanzamento dei lavori.

Tags: ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Dicembre 2019

Seguici: