lunedì, dicembre 17, 2018

La sera di sabato 16 dicembre.  in un Teatro Pax completamente esaurito si è svolta la 30.a edizione del CANTANATALE organizzato dal gruppo degli Alpini di Cinisello Balsamo. In questo anno in cui il gruppo ha celebrato il proprio 85° di fondazione e di vita in città, non poteva esimersi  di vivere anche questo traguardo dei 30 anni del CANTANATALE  in modo adeguato. Ed appena si è saputo che il coro ospite sarebbe stato il celebre Coro della S.A.T. di Trento è  iniziata subito la ricerca del biglietto per essere presenti ed infatti il Pax si è presentato ai cori nel migliore dei modi , pieno e con un pubblico attento e molto partecipe e caloroso.

Anche per quest’anno il Cantanatale è stato il momento di sintesi del lavoro del gruppo svolto in città nel corso dell’anno, momento celebrativo nei confronti di due figure importanti per gli Alpini Cinisellesi il Presidente degli Anni ’60 della Sezione di Milano Col. Dante Belotti, comandante del Battaglione Edolo nella ritirata di Russia e Luciano Gandini ricostruttore del gruppo cittadino negli anni ‘50 e Capogruppo per più di 20 anni a cui ancora oggi tutti gli Alpini del gruppo conservano un inossidabile ricordo e momento di solidarietà quest’anno infatti l’incasso verrà devoluto a favore dell’Associazione cittadina Aiuto alla Vita il cui Presidente Giuseppe Petrucci ne ha presentato la peculiarità della propria attività rivolta a favore delle famiglie bisognose nel periodo di attesa di figli e supporto con aiuti materiali nei primi anni di vita.

Ricordata la gradita presenza in sala di rappresentanza di altre associazioni che in questi 30 anni hanno beneficiato del contributo degli Alpini e che hanno voluto essere presenti per l’occasione tra tutti citiamo la presenza di Fratel Enrico Meregalli, il Dott. M. Jankovic conosciuto medico che da sempre opera al fianco del Comitato Maria Letiizia Verga di Monza nella lotta contro la leucemia infantile. Il concerto sì è aperto con un gruppo di scolari della scuola Villa che Diretti dalla Maestra Donatella Azzarelli e accompagnati da alcuni musicisti della Filarmonica Paganelli  hanno creato il clima natalizia cantando “ Tu Scendi dalle stelle” , dopo di che è stato il Coro del C.A.I. di Cinisello Balsamo per 30 anni vero protagonista del CANTANATALE ad introdurre con i  suoi 5 canti il clima del Canto Corale Natalizio, Alpino e di Montagna, che ha visto nel Coro della S.A.T. di Trento con il proprio concerto il vero protagonista della serata.

Il pubblico in sala è rimasto meravigliato dalla qualità del canto del Coro Trentino che come molti sanno è il Coro più longevo e più apprezzato d’Italia con una propria storia che dura da 90 anni e che lo ha visto protagonista da sempre non solo in Italia, ma anche in tutt’Europa e oltre Oceano. Un concerto che rimarrà indimenticabile per i presenti in sala, tra cui anche il Coro Sos Astores di Golfo Aranci, che in occasione dell’alluvione di Olbia del 2013 si sono attivati con i nostri Alpini con la collaborazione delle rispettive Amministrazioni comunali a concretizzare un importante gesto di solidarietà che era consistito nel consegnare, ad alcune famiglie che avevano avuto la casa danneggiata dall’alluvione, dei nuovi elettrodomestici rimasti danneggiati.

Il Coro Sardo che recentemente è risultato  dal pubblico presente il migliore coro in un concorso tra una quindicina di Cori Sardi tenutasi a Nuoro, ha presentato con molto apprezzamento da parte del pubblico il canto con cui aveva vinto il concorso e chiudendo il proprio intervento sollecitato dagli Alpini con l’Inno della Brigata Sassari in onore di tutti quei giovani, tra cui anche l’Alpina nostra concittadina Alessia Dallavalle, impegnati nelle diverse missioni di Pace. A conclusione di una lunga ma piacevole serata sono arrivati gli auguri di Natale dell’autorità presenti in sala dal Decano Don Alberto Capra, dal Vice Sindaco Luca Ghezzi, dal Sindaco Siria Trezzi, dall’Onorevole Daniela Gasparini, al Capogruppo degli Alpini Angelo Spina e dal Presidente della Sezione di Milano dell’A.N.A. Luigi Boffi. Per una sera con il 30° CANATANATALE con la presenza del Coro della S.A.T. di Trento ed il Coro Sos Astores di Golfo Aranci oltre al Coro del C.A.I. di Cinisello Balsamo la nostra città è stata Il Centro della Coralità Nazionale.

 

Tags: , , , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Dicembre 2018

Seguici: