giovedì, Ottobre 22, 2020

Il gioco è l’attività essenziale dell’infanzia. Attraverso il gioco, infatti, il bambino incomincia a comprendere come funzionano le cose: che cosa si può o non si può fare con determinati oggetti, si rende conto dell’esistenza di regole di comportamento che vanno rispettate.

L’esperienza del gioco insegna al bambino ad essere perseverante e ad avere fiducia nelle proprie capacità; è un processo attraverso il quale diventa consapevole del proprio mondo interiore e di quello esteriore, incominciando ad accettare le legittime esigenze di queste sue due realtà. Le attività ludiche a cui i bambini si dedicano si modificano via via, di pari passo con il loro sviluppo intellettivo e psicologico, ma rimangono un aspetto fondamentale della vita di ogni individuo, in tutte le fasce d’età. I bambini di oggi svolgono prevalentemente le loro attività di gioco in ambiti sempre più contenuti: scuola, casa, cameretta, sempre più isolati e tecnologici; spesso e di buon grado, la tecnologia e in particolare la televisione, sono usate come ‘babysitter’ con effetti non sempre positivi.

Uno degli obiettivi di “Spazio Donna e Bambino” è permettere alle mamme di poter far giocare in uno spazio aperto i propri figli, anche con la presenza di volontari e di giocare loro stesse con loro. Questo può anche essere un modo per aprirsi al dialogo con diverse culture o semplicemente socializzare e scambiarsi esperienze, pensieri ed opinioni. Lo staff è composto da volontari che credono fortemente nell’importanza della socializzazione tra adulti e bambini.

I locali sono messi a disposizione dalla “Fondazione Restelli” con la collaborazione del Comune di Vimodrone e della Caritas Ambrosiana e si trovano in via Sant’Anna 26 di fronte al Parco Torri.

Il servizio non è rivolto solamente alle mamma, ma anche ai papà, ai nonni/e e alle baby-sitter di ogni cultura.

Il servizio sarà aperto ogni martedì mattina dalle ore 10.00 alle ore 12.00. Per informazioni è possibile visitare la pagina facebook dedicata.

Tags: , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Settembre 2020

Seguici: