martedì, Gennaio 18, 2022

Torna a Sesto San Giovanni la fortunata formula, già sperimentata nel 2014, del microteatro realizzato in normali appartamenti che quest’anno si allarga ad altri spazi. La casa degli anziani di Via Boccaccio e il Centro Sociale Autogestito Baldina ospiteranno due delle quattro le date di un’iniziativa che intende mettere in relazione tra loro attori, padroni di casa e ospiti. La rassegna fa parte di un più ampio progetto che ha tra i suoi contenuti l’attività teatrale proposta a Sesto San Giovanni come uno dei modi attraverso i quali le persone oltre una certa età possono esprimersi e contribuire allo sviluppo culturale o sociale della città. Il programma teatrale affianca quindi, a due spettacoli proposti da attori professionisti, altri due spettacoli messi a punto dagli “over 55 anni” che hanno frequentato i laboratori teatrali attraverso i quali hanno ideato essi stessi i testi e l’azione.

Gli appuntamenti sono per martedì 21 aprile, venerdì 8 maggio, mercoledì 27 maggio, e giovedì 4 giugno. Gli spettacoli saranno a numero chiuso e possono essere prenotati telefonando al 02 24 84 027 o scrivendo a opuspersonae@opuspersonae.org.

Finanziato dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il progetto NON HO L’ETA’ comprende, oltre all’attività teatrale, anche altre due proposte ugualmente tese a valorizzare le competenze delle persone di età dai 55 anni in poi e favorire il dialogo tra diverse generazioni.

L’azione “Mestieri e passioni a scuola” promuove l’incontro tra le scuole e gli anziani disponibili a mettere a disposizione un po’ del loro tempo libero per diverse attività: aiutare nello studio i ragazzi in difficoltà, accompagnare le classi alle visite guidate organizzate nel corso dell’anno, far conoscere e trasmettere ai bambini il proprio mestiere, riparare quello che a scuola si rompe, ed altro ancora. Un gruppo di 10 volontari sono attualmente attivi nelle scuole sestesi grazie al progetto.

Con l’azione “Il giardino dei nonni” il gruppo di anziani ortisti, già impegnato nella riqualificazione di una area di orti spontanei alla Madonna del Bosco, si è messo invece a disposizione di bambini e famiglie del quartiere in cui sono ubicati gli orti, per progettare in modo condiviso e realizzare in autocostruzione una piccola area dedicata ai bambini e a tutti.

Il progetto NON HO l’ETA’ è realizzato dal Comune di Sesto San Giovanni in partenariato con l’Associazione teatrale Opus Personae e con l’Associazione Lavoro e Integrazione ONLUS.

Di seguito il programma:

Variegato all’amore

L’amore, il tema principale di un varietà che annaspa tragicamente nel tentativo di far rivivere i fasti di un tempo. Nulla più rimane dei lustrini colorati, delle piume esageratamente alte e delle scintillanti ribalte. Cinque personaggi, un pianista e tanta polvere, ma non di stelle. Sono artisti disorientati che cercano disperatamente la memoria di ciò che sono stati.

Progetto e regia di Andrea Tibaldi

Con Federica Bognetti, Monica Bonomi, Lara Guidetti, Patrizio Belloli, Andrea Parazzoli e Andrea Tibaldi

Al pianoforte Andrea Parazzoli

martedì 21 aprile ore 20.30 presso la Casa degli Anziani di Via Boccaccio 354 Sesto S.G.

 

Molteplici noi

Tina Modotti scrive: “Accetto il tragico conflitto tra la vita che cambia continuamente e la forma che la fissa immutabilmente”. Quante possibilità vivono in ognuno di noi? Ad esempio iniziare un laboratorio teatrale nell’età della pensione. È il lavoro di questo laboratorio, sulle molteplici possibilità  di noi, che vogliamo condividere con voi aprendo i locali del Centro in cui siamo “di casa”.

Laboratorio Teatrale condotto da Cristina Ceruti

venerdì  8 maggio 2015 alle ore 21.00 presso il CSA Silvia Baldina, via Forlì 15, Sesto S.G.

 

Sanificata – Primo studio

Sanificata è un monologo in cui l’ossessione per la pulizia si trasforma in un malessere più ampio e generale: il bisogno di sicurezza e di ordine.

Il sogno di Sunny è che tutto quanto sia pulito: la sua casa, il suo corpo, la sua città. Lei si applica senza sosta, ma i risultati non sono mai all’altezza delle sue aspettative.

Sunny vuole vendere la sua casa e per questo vi farà accomodare nel suo salotto e vi racconterà come ha cercato di renderla perfetta.

Siete pregati di togliervi le scarpe prima di entrare

Testo e regia di Teresa Sala

Con Silvia Torri

mercoledì 27 maggio ore 20.00 in una casa di Sesto San Giovanni (l’indirizzo sarà comunicato agli spettatori che si prenoteranno)

 

Il meraviglioso e il quotidiano

Immagini e storie di persone, personaggi veri, fantastici o fantasticati. Interviste forse impossibili ma certo improbabili. E una attenta riflessione sulla donna e la sua presenza nel teatro e nel mondo. Corpi evocati, descritti, invitati a parlarci . Fermiamoci e ascoltiamole.

Opus Personae ancora una volta si incarica di dare spazio, tempo e occasione a chi vuole conoscere il lavoro di ricerca che le donne del LAB svolgono nel corso dell’anno.

 

Laboratorio teatrale condotto da Cesi Barazzi

giovedì 4 giugno ore 20.30 in una casa di Sesto San Giovanni (l’indirizzo sarà comunicato agli spettatori che si prenoteranno)

Tags: ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Dicembre 2021

Seguici:

INSTAGRAM