martedì, Gennaio 18, 2022

Grande prestazione dei portacolori del Monster Club Bresso 4, Fabio Cassanelli e Pierangelo Bandera, convocati in nazionale dalla Federazione Paralimpica Italiana Calcio Balilla per i Campionati Mondiali ITSF di Calcio Balilla, che si sono svolti a Torino dall’8 al 12 aprile scorso.

Fabio Cassanelli, infatti, si è laureato CAMPIONE MONDIALE NELLA SPECIALITA’ DEL SINGOLO (CAT. DISABLE) !!

Oltre a questo anche la medaglia di bronzo sia nella specialità del doppio che nella Coppa per Nazioni. Nella giornata del 9 aprile scorso, infatti, dopo una mattinata di qualificazioni e un primo pomeriggio di eliminatorie, Fabio aveva la meglio in un equilibratissimo quarto di finale, in una partita a dir poco epica terminata solamente al quinto match con i doppi vantaggi, dell’amico e compagno di squadra Francesco Bonanno. Purtroppo la sfortuna ha visto svolgersi ai quarti quella che poteva essere una grande finale azzurra.

In semifinale Fabio aveva la meglio del rappresentante tedesco Brandt, per poi affrontare in finale il temibile belga Smulders, sconfitto per 5/3 – 4/5 – 5/3 – 5/1, con una grandissima prestazione proprio sul tavolo avversario, il “mitico” Leonhart. Cassanelli succede così a Bonanno, vincitore nel singolo ai campionati dello scorso anno.

“Grazie a tutti gli atleti del Monster Club Bresso 4 -fanno sapere dall’A.S.D. G.S. Bresso 4-  che rappresentano ancor di più la più forte squadra al mondo del calcio balilla paralimpico. In modo particolare Fabio e Pierangelo, per il loro impegno anche con la maglia azzurra, e Fabio, per il costante esempio di impegno sportivo, capacità di preparazione e modo di affrontare i sempre più difficili impegni sportivi. Il movimento mondiale del calcio balilla paralimpico sta crescendo, in numeri e qualità (e ne siamo ovviamente felicissimi) … ma stavolta davanti c’è ancora il tricolore (con un po’ di verde e nero) !!!”

Tags:

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Dicembre 2021

Seguici:

INSTAGRAM