mercoledì, Giugno 26, 2019

Un evento internazionale di arte contemporanea nello spazio pubblico

Verrà inaugurata domenica 14 giugno e durerà fino al 27 settembre 2015 la mostra a cura di Ylbert Durishti con artisti AtelierFraSe (Inghilterra/Italia)

Domenica 14 Giugno 2015 alle ore 18.30 appuntamento presso la Piazza di Palazzo Trivulzio a Melzo. Visita guidata all’opera realizzata accompagnati dagli artisti e intrattenimento musicale. Brindisi a seguire.

Inaugura a Melzo il secondo appuntamento di Ecoismi 2015 – Habitat_Scenari Possibili, nella piazza antistante a Palazzo Trivulzio, splendido edificio di origini rinascimentali che nei tempi passati fu di gran lunga la principale realtà monumentale della cittadina, oggi sede di Teatro Trivulzio.

La città di Melzo ha invitato gli  AtelierFraSe (Francesco Gorni & Serena Montesissa) da Londra, che hanno partecipato ad Ecoismi nel 2013, per realizzare un’opera site specific nella Piazza di Palazzo Trivulzio.

L’opera in mostra

I due artisti realizzeranno il progetto Empyrios, che ha una natura corale in termini di fruizione e punta a sviluppare una ricerca che unisce gli ambiti principali della composizione, forma e funzione, alle pratiche della narrazione, al partecipazione globale sul tema del rapporto idealmente armonico tra uomo e natura illustrato da Leonardo con il suo uomo vitruviano.

L’aiuola verde davanti al teatro prenderà vita con delle ‘sculture abitabili’ la cui forma ha un aspetto zoomorfo e contemporaneamente un’articolazione architettonica ispirata alla struttura dei fari marittimi. Esse potranno offrire al pubblico una nuova visione dell’ambiente circostante.

ECOISMI 2015, giunto quest’anno alla sua quarta edizione, cresce e diventa un grande evento diffuso in cinque comuni. Organizzato e promosso dal Comune di Cassano d’Adda in partenariato con i Comuni di Cassina de’ Pecchi, Melzo, Pioltello e Treviglio pone il territorio dell’Adda Martesana in dialogo con i linguaggi dell’arte e della creatività, con lo scopo di valorizzare le risorse locali e di favorire la promozione dei giovani artisti italiani e internazionali.

Il progetto di Ecoismi si allarga ed esce dai confini di Cassano d’Adda, dove si è svolto nel 2012, 2013, 2014, per diffondersi in un territorio più ampio. Potremmo parlare di micro e macro evento.  Il micro è quello che si terrà a Cassano d’Adda con le stesse modalità degli anni precedenti: una giuria di esperti ha selezionato tramite bando i 12 progetti di giovani artisti under 35 che andranno a realizzare le loro opere nel Parco Naturale dell’isola Borromeo.

Il macro invece è l’allargamento della filosofia di Ecoismi in altri 4 comuni dell’Adda Martesana: Cassina de’ Pecchi, Melzo, Pioltello e Treviglio hanno invece invitato alcuni degli artisti delle passate edizioni a realizzare in un un’area verde del paese un’opera pubblica site-specific.

Il filo conduttore dell’edizione ECOISMI 2015 è “L’uomo e le vie della natura”, che prende spunto da una serie di molteplici input, dalle tematiche dell’EXPO 2015, ai concetti Leonardeschi, passando per argomenti chiave come l’ambiente e la relazione con la specificità territoriale.

Novità di Ecoismi 2015 è la rassegna performativa “Habitat – Scenari possibili” con interventi che saranno creati da artisti di differenti discipline – musica, danza, recitazione, light design, perfomance – che lavoreranno a stretto contatto con le opere d’arte realizzate.

L’evento gode del patrocinio istituzionale di:

Regione Lombardia, Città metropolitana di Milano, Comune di Milano.

Patrocinio artistico di: Accademia di Brera, GAI – Giovani Artisti Italiani, BJCEM – Biennale des Jeunes Créateurs de l’Europe et de la Méditerranée,

Patrocinio ambientale di: FAI-Fondo Ambiente Italiano, Legambiente, Ecomuseo Adda di Leonardo.

Con la collaborazione di:  Ilinx Teatro, Asterisma, Gruppo Guide, Pro Loco di Cassano d’Adda.

Comunity partner: UnDo.Net.

Le prossime inaugurazioni di Ecoismi 2015 – Habitat_Scenari Possibili

Sabato 20 giugno ore 18.30  Parco della Biblioteca, Treviglio

Sabato 27 giugno ore 18.30 Naviglio Martesana, Cassina de’ Pecchi

Domenica 28 giugno ore 18.30, Parco della Besozza, Pioltello

PER MAGGIORI INFORMAZIONI www.ecoismi.org

Tags: , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Giugno 2019

Seguici: