lunedì, Novembre 29, 2021

Tempi difficili per gli enti pubblici, scuole comprese, per le quali i finanziamenti sembrano essere sempre meno. E allora, mentre si spera in tempi migliori e aiuti ‘istituzionali’ maggiori, insegnanti e genitori si mettono in gioco.

Questa volta è toccato al Comitato genitori dell’istituto Dante Alighieri, che per raccogliere fondi ha pensato di produrre ed editare un libro di ricette non convenzionale, con materiale raccolto dai bambini e dalle famiglie. Le ricette infatti sono le migliori realizzate fra le mura di casa, quelle che ognuno tramanda di generazione in generazione. Ma non si tratta del classico ‘ricettario’ con una fredda sequenza di consigli culinari, dal momento che è pensato principalmente per un pubblico di bambini. Per questo è stato scelto un personaggio che faccia da filo conduttore, e non a caso è stata individuata la figura di Dante Alighieri, che dà il nome alla mentre scopre le ricette tradizionali, italiane ma non solo.

Per realizzare il libro, il Comitato Genitori ha chiesto la collaborazione di alcune professioniste. La parte grafica è stata curata da Cristina Fanzaga, mentre le illustrazioni e il personaggio da Alessandra Fraccon, illustratrice e scrittrice per bambini. Una sezione importante, poi, quella relativa all’educazione alimentare, è curata dalla psicologa e psicoterapeuta Giuseppina Negroini; un argomento di grande importanza per i più giovani, soprattutto per una generazione in cui obesità e disturbi alimentari sono sempre più frequenti, in una società dalla quale troppo spesso arrivano messaggi contraddittori e sbagliati. Il libro è stato presentato, alla presenza anche dell’illustratrice Alessandra Fraccon, lo scorso gennaio alla biblioteca dei Ragazzi all’interno della rassegna “Pane, libri e marmellata”; immancabile, ovviamente, una merenda di gruppo alla fine dell’incontro.

Per chi lo desiderasse, il testo è in vendita a 15 euro nelle librerie Tarantola al Rondò e Presenza in largo Lamarmora; l’età consigliata è fra i 6 e i 10 anni, ma sarà una lettura interessante per tutta la famiglia. L’obiettivo è quello di raccogliere fondi da destinare al finanziamento di progetti didattici ed all’acquisto di materiale scolastico.

Tags: ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Novembre 2021

Seguici:

INSTAGRAM