lunedì, Novembre 29, 2021

La scorsa settimana il Sindaco di Carugate, Luca Maggioni, e il Sindaco di Cernusco al Naviglio, Ermanno Zacchetti, hanno scritto a Regione Lombardia per avere un aggiornamento sul progetto di ampliamento del Centro Commerciale Carosello. È a seguito di questa richiesta che il 3 ottobre, negli uffici di Regione Lombardia, i due sindaci hanno incontrato il sottosegretario regionale, Daniele Nava. Dall’incontro è emersa la volontà da parte di Regione Lombardia di pronunciarsi indicativamente per il prossimo mese di novembre rispetto ai contenuti del progetto, così da dare un’indicazione in merito alla possibilità o meno di accettare le richieste avanzate dalla società proprietaria del centro commerciale. Quasi un anno fa, infatti, la società Eurocommercial Properties Italia ha protocollato presso il Comune di Carugate e il Comune di Cernusco sul Naviglio la nuova proposta progettuale in merito alla richiesta di ampliamento del centro commerciale Carosello. Tale proposta è stata successivamente oggetto di un atto di indirizzo votato dai consigli comunali dei due comuni.

Intanto il “Comitato Referendum Carugate basta ampliamenti centri commerciali”, facendo seguito al primo incontro tenutosi il 5 settembre scorso, ha invitato i Consiglieri Comunali dei Comuni contermini, e in particolare dei Comuni del PLIS est Cave a partecipare ad un incontro che si terrà lunedì 9 ottobre alle ore 21.00 presso l’auditorium Atrion di Carugate per “discutere il progetto dell’ennesimo ampliamento del centro commerciale che non riguarda infatti solo Carugate e Cernusco. Come noto gli effetti di questo ennesimo (il terzo) ampliamento sono molteplici: ulteriore consumo del suolo permeabile, taglio di alberi, aumento del traffico, inquinamento, malattie, impatto negativo sul commercio di vicinato e sui centri storici, conseguenze che si faranno sentire in tutti i Comuni della nostra zona – si legge nel comunicato del ‘Comitato Referendum Carugate basta ampliamenti centri commerciali’ -. Faremo anche il punto della situazione e accoglieremo ogni proposta per meglio portare
avanti le azioni nei confronti dei Comuni promotori e degli altri enti coinvolti: Città Metropolitana e Regione Lombardia. La serata è come sempre aperta alla partecipazione di tutti gli interessati”.

Tags: , , , , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Novembre 2021

Seguici:

INSTAGRAM