lunedì, ottobre 15, 2018
Milano, continua a crescere l’economia e supera 300 mila imprese

Milano supera le 300 mila imprese a giugno 2018. Sono ora 302 mila rispetto alle 298 mila di un anno fa, con una crescita di +1,2%. Gli addetti sono 2,1 milioni, rispetto a 2 milioni del 2017, +6,9% in un anno. Tra le imprese, sono 53 mila le femminili, +1,3%, 48 mila le straniere, +3,7%. Segno meno per le 23 mila giovanili, -2%. Primi settori per crescita in un anno: attività riguardanti le lotterie, le scommesse, +10,4%, attività di servizi finanziari, +10,1%, ricerca scientifica e sviluppo, +8,4%, attività di direzione aziendale e di consulenza gestionale, +7,4%, produzione di software, consulenza informatica, +5,9%, Tra i primi settori per crescita con circa + 4% in un anno, ci sono: istruzione, riparazione di macchine, servizi per edifici e paesaggio, supporto per le funzioni d’ufficio, assistenza sanitaria. Con crescite del 3% annuali anche servizi di assistenza sociale residenziale, noleggio, alloggio, fornitura di energia elettrica, gas, servizi d’informazione, produzione cinematografica, di video.
Monza Brianza. Circa 64 mila le imprese del territorio, stabili in un anno. Sono 12 mila le femminili, +1,6%, 5 mila le giovanili, -3,2%, 7 mila le straniere, +3,5%.

Tra i settori che crescono di più: silvicoltura ed utilizzo di aree forestali, +16,7%, attività riguardanti le lotterie, le scommesse, +16,3%, fabbricazione di prodotti farmaceutici di base, +15,4%, magazzinaggio e attività di supporto ai trasporti, +12,0%, fornitura di energia elettrica, gas, +10,9%, attività di servizi finanziari, +10,6%, attività di ricerca, selezione, fornitura di personale, +9,1%, attività di organizzazioni associative, +7,3%, attività legali e contabilità, +7,1%, attività sportive, di intrattenimento e di divertimento, +7,1%. Gli addetti sono 231 mila, rispetto a 228 mila del 2017, +1,1% in un anno.

Lodi. Circa 15 mila le imprese del territorio, stabili in un anno (-0,4%). Sono 3 mila le femminili, stabili, oltre mille le giovanili, -4,5%, quasi 2 mila le straniere, +2,2%. Tra i settori che crescono di più: attività di ricerca, selezione, fornitura di personale, + 50%, attività riguardanti le lotterie, le scommesse. +40%, ricerca scientifica e sviluppo, +20%, attività di produzione cinematografica, di video, +13,3%, attività di direzione aziendale e di consulenza, +8,7%, alloggio e turismo, +8%, fabbricazione di articoli in pelle, +7,7%, attività di servizi finanziari, +7,1%. Gli addetti sono 42 mila, rispetto a 41 mila del 2017, +3,2 % in un anno.

Tags: ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Settembre 2018

Seguici: