lunedì, ottobre 15, 2018
Il nuoto per tutti: quando l’inclusione si fa in piscina…

Roberto è un ragazzo con sindrome di Down appassionato di nuoto. Da anni viene in piscina e, oltre a diventare un “atleta”, ha stretto legami e amicizie molto arricchenti per la sua crescita. I corsi di acquaticità, che Anffas Nordmilano realizza da anni presso la Piscina Paganelli di Cinisello Balsamo, con personale appositamente formato, si rivolgono a persone con disabilità, di tutte le età e si pongono come obiettivo, il loro benessere. Infatti, anche attraverso l’acquaticità, si sviluppano nuove competenze in ambito fisico, psichico, sociale e relazionale, nella convinzione che essa può anche aiutare nei disturbi dell’equilibrio, della deambulazione e della coordinazione.

L’acqua offre, come noto, una notevole resistenza al movimento, ma in maniera dolce e può, quindi, risultare un ottimo esercizio di rinforzo e tonificazione muscolare. Inoltre, un altro aspetto positivo è la flessibilità dei percorsi offerti: ci sono infatti corsi individualizzati ed altri in piccoli gruppi, in modo da poter seguire da vicino i progressi di ciascuno, intervenendo, ove necessario, con metologie diverse, a seconda dei casi. E’ un’esperienza assai positiva perché “compagnia e sport” sono ingredienti preziosi per una vita di qualità.

Info: ANFFS NORDMILANO ONLUS Via M. Gran Sasso,56 – Cinisello Balsamo                             Tel. 02-61.85.899 – info@arcipelagoanffas.it

Tags: ,

0 Commenti

Lascia un commento

Leggi Metropolis

Settembre 2018

Seguici: