Finanza e capitale umano a sostegno di imprese e start up

Finanza e capitale umano a sostegno di imprese e start up

Importante iniziativa dell'Unione Artigiani, in collaborazione con Team2Grow: aiutare le pmi a trovare partner finanziari e manager in grado di aiutarle nelle fasi di successione generazionale, di consolidamento e di sviluppo

Start up, imprese al bivio del passaggio generazionale o di un possibile sviluppo. A chi posso affidarmi per lasciare l’azienda in buone mani? Alla domanda che sempre più emerge da tanti titolari d’impresa, in particolare medio-piccola, alle prese con la difficile successione generazionale, ma anche spesso alla ricerca di un partner che apporti contributi positivi al suo consolidamento e al suo sviluppo, un nuovo servizio dell’Unione Artigiani si propone come valida risposta a tutte quelle PMI che desiderano “cambiare verso”. Insieme a Team2Grow, gruppo di senior manager operativi specializzato nell’affiancamento di imprese e Start-Up nel processo di sviluppo e crescita attraverso la modalità operativa del Work for Equity, la partnership diretta con un Fondo d’investimento inglese, ed il reperimento di risorse finanziarie da parte di investitori privati, l’Unione Artigiani ha infatti approntato una proposta volta ad aiutare imprese e Start-Up a sviluppare competenze e business attraverso un’assistenza di carattere professionale e finanziario.

“Il nostro nuovo servizio – commenta Claudio Vettor, responsabile Area Servizi Innovativi e Finanza Agevolata dell’Unione Artigiani -, si propone di  affiancare l’imprenditore  aiutandolo a far percepire in modo corretto a possibili investitori esterni il reale valore della sua azienda, accompagnando il suo sviluppo e la sua crescita grazie al contributo di manager, professionisti e imprenditori qualificati. In poche parole: sviluppare il business senza perdere il controllo”. Tre le principali caratteristiche innovative del servizio Work for equity, cioè affiancamento e inserimento in azienda, per un periodo di tempo determinato, di un manager dedicato a ripianificare il business in un’ottica di crescita; la modalità operativa W4E prevede una retribuzione basata su quote o azioni societarie; Partnership con Fondo UK, composto da professionisti del settore Corporate Finance, che offrono servizi legati alla compravendita di aziende e alla ricerca di soci di capitale, interessati ad investire in PMI e Start-Up italiane; Associazione di investitori privati “IARI”: Team2Grow è advisor per l’Italian Association of Responsible Investment, presso cui svolge attività di scouting e consulenza di imprese meritevoli.

“Al momento – conclude Vettor -, siamo alla ricerca di due tipi di imprese: aziende che nei prossimi 2/3 anni dovranno affrontare il tema del passaggio di guida e aziende che hanno un potenziale di prodotti, progetti, idee, ma non riescono a sfruttarlo per mancanza di tempo, competenze, risorse. Stiamo organizzando incontri one to one presso le nostre sedi, il primo dei quali avrà luogo a Rho il prossimo 14 novembre. Naturalmente siamo a disposizione per essere contattati e valutare le singole posizioni aziendali, così da organizzare incontri mirati e produttivi”. Tutti gli imprenditori interessati quindi al tema della finanza e del capitale umano a sostegno della loro impresa o start-up, possono contattare l’Area Servizi Innovativi e Finanza Agevolata dell’Unione Artigiani allo 02/8375941, marketing_sviluppo@unioneservizi.it.

Autore:: adminweb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *