Dopo 12 anni di un’esaltante storia editoriale che aveva portato IL PUNTO ad essere distribuito in 35 comuni della Provincia di Milano e della Brianza in più di 50.000 copie mensili, non conoscendo il significato della parola “resa” e non volendo far svanire nel nulla quella gloriosa esperienza, il Direttore Responsabile Angelo Frigerio, il Direttore Editoriale dell’Edizione Rhodense Clara Pastori, 7 redattori “storici” (Irene De Luca, Chiara Cogliati, Claudia Pauciullo, Daniela Cervetti, Roberto Marchesi, Federico Ornaghi e Mattia Murnigotti) ai quali si è aggiunta Elisa Bortolini, la responsabile grafica del giornale Fulvia Stocola, hanno deciso di valorizzare l’eredità culturale de ILPUNTO, facendola rivivere in una nuova grande sfida, METROPOLIS.

Ancora un mensile, ancora un free press, sempre e per forza un forum di approfondimento pluralista che cercherà di stimolare il dibattito tra gli attori che vorranno confrontarsi sui temi chiave del nostro territorio: urbanistica, mobilità, salute, ambiente, sociale, cultura, qualità della vita… Non possiamo farci niente, questo è il giornalismo che ci piace.

Questo è il giornalismo nel quale abbiamo sempre creduto e nel quale sempre crederemo: dedizione assoluta verso il lettore, l’unico nostro padrone, che cercheremo di guidare per mano per comporre il puzzle spesso impazzito della realtà che ci circonda.
Ancora tante storie da raccontare, con cuore e passione. Senza l’assillo delle copie da vendere, dei titoli gridati a 9 colonne e dei mostri da sbattere in prima pagina.

METROPOLIS farà sua la lezione editoriale de ILPUNTO, quella che tanti lettori hanno dimostrato di apprezzare in questi anni, ma con la volontà di non fermarsi alla ripetizione di un modello: METROPOLIS è un giornale rinnovato nella grafica e nell’impostazione, che unirà in un’unica grande edizione le tre vecchie edizioni de ILPUNTO. Nel nome della neonata Città Metropolitana, della quale siamo a tutti gli effetti il primo mensile!